La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, crolla NEC

Il Nikkei ha perso il 2,1% ed il Topix il 2,4%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,1% a 13.094,59 punti ed il Topix il 2,4% a 1.272,93 punti. Sulla Borsa di Tokyo hanno pesato la debole performance di Wall Street di ieri e le notizie negative arrivate dalla stagione degli utili delle imprese giapponesi. Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) ha chiuso in calo del 7,7%. La terza banca del Sol Levante ha annunciato che a causa dell'aumento degli accantonamenti per perdite su crediti i suoi profitti sono calati lo scorso trimestre del 51%. Sulla scia di Sumitomo Mitsui Financial Group Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,6%. NEC Corp. (JP3733000008) è crollato del 16,5%. Il primo produttore giapponese di computer ha annunciato che nel primo trimestre del corrente esercizio fiscale il suo utile operativo è calato di quasi il 64%. Sui conti di NEC ha pesato soprattutto la flessione delle vendite dei suoi telefonini. Komatsu (JP3304200003) ha perso il 6,7%. Goldman Sachs ha declassato il titolo del secondo produttore al mondo di macchine movimento terra da "Buy" a "Neutral".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro