Borsainside.com

Borse Asia-Pacifico: Sale solo Sydney

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5%, l'Hang Seng l'1%.

Tra le principali borse della regione Asia-Pacifico solo Sydney ha potuto chiudere oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.457,20 punti. Il centro nazionale cinese di statistica ha comunicato oggi che i prezzi al consumo sono aumentati lo scorso mese del 6,3%. Si è trattato del più moderato incremento degli ultimi dieci mesi. Gli economisti avevano previsto in media un aumento del 6,5%. La notizia non ha potuto però migliorare l'umore degli investitori a Shanghai. Ancora una seduta negativa per i titoli delle linee aeree. Air China (CNE1000001S0) ha perso l'8,2%, China Eastern Airlines (CN0009051771) il 6,2% e China Southern Airlines (CN0009084145) il 3,1%. Il mercato teme che le straordinarie misure di sicurezza lanciate dalla Cina in occasione delle Olimpiadi di Pechino possano far calare il traffico nel settore. Nel comparto del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha chiuso in ribasso dell'8% e Haitong Securities (CNE000000CK1) del 10%. Le forti perdite dei listini cinesi delle ultime settimane dovrebbero far passare la voglia a molti investitori di operare in borsa. Male anche il settore aurifero. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha perso il 6,5% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 7%. Il prezzo dell'oro ha chiuso ieri a New York ai suoi più bassi livelli dallo scorso dicembre. Nel settore della siderurgia Angang Steel (CN0009082362) ha guadagnato il 5% dopo aver annunciato che nel primo semestre il suo utile netto è aumentato del 25%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1% a 21.640,89 punti. Sui bancari hanno pesato i deboli dati di bilancio pubblicati questa mattina da UBS (CH0024899483). HSBC (GB0005405286) ha perso lo 0,1%, Hang Seng Bank (HK0011000095) l'1,5%, Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 2,8% e Bank of China (CNE1000001Z5) l'1,2%. China Mobile (HK0941009539) ha chiuso in calo del 4,6%. Citigroup ha tagliato il suo target sul prezzo per il titolo del colosso della telefonia mobile da HKD 150 a HKD 120. In gran spolvero Foxconn (KYG365501041): +13,4% a HKD 8,80. Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di cellulari su contratto da "Underperform" a "Neutral". Molto bene anche Cathay Pacific Airways (HK0293001514): +7,4% a HKD 15,04. Il titolo della linea area della città costiera ha beneficiato del nuovo calo del prezzo del petrolio.

Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha perso lo 0,3%, il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,4% e lo Straits Times a Singapore lo 0,3%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,6% a 5.053,60 punti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS