Borse Asia-Pacifico: Sale solo Taipei

L'indice Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 2,9%. Le borse di Shanghai e Seul sono rimaste ferme per festa.

CONDIVIDI
Tra le principali borse della regione Asia-Pacifico aperte oggi sono Taipei ha potuto chiudere in rialzo.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 2,9% a 17.682,40 punti. Seduta da dimenticare per i titoli dei produttori di materie prime. Nel settore petrolifero CNOOC (HK0883013259) ha perso il 5,9%, PetroChina (CN0009365379) il 5,3% e Sinopec (CN0005789556) il 2,6%. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha chiuso in calo del 6,8%. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49), il primo produttore cinese di carbone, ha perso il 5,2%. Le notizie negative arrivate ieri dal fronte macroeconomico a Wall Street hanno fatto aumentare i timori del mercato sulle prospettive dell'intera economia mondiale. Hang Seng Bank (HK0011000095) ha perso il 5,9%. La banca della città costiera ha comunicato che la sua esposizione a Washington Mutual (US9393221034) è "irrilevante". Questa indicazione non è bastata a tranquillizzare gli investitori che avrebbero preferito avere dei maggiori dettagli. Cathay Pacific Airways (HK0293001514) ha perso il 6,2%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo della linea aerea da "Hold" a "Sell".
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,4% e lo Straits Times a Singapore il 2,8%. Il Taiwan Weighted a Taipei ha guadagnato lo 0,7%. Le borse di Shanghai e Seul sono rimaste ferme per festa.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro