La Banca Centrale Australiana taglia i tassi dell'1%

La notizia sostiene tutte le borse della regione Asia-Pacifico.

CONDIVIDI
La Reserve Bank of Australia, la Banca Centrale Australiana, ha tagliato a sorpresa i suoi tassi d'interesse dell'1%. In seguito alla notizia l'indice S&P/ASX 200 a Sydney ha registrato un rimbalzo e sale al momento dell'1,7%. Il forte taglio dei tassi da parte della Banca Centrale Australiana è stato accolto molto positivamente su tutte le piazze finanziarie della regione Asia-Pacifico. Tutti gli indici hanno ridotto notevolmente le loro perdite oppure sono passati in positivo. Ieri a Wall Street era circolata la voce che le principali banche centrali del globo, potrebbero tagliare, in un'azione congiunta, i loro tassi d'interesse. Il taglio effettuato dalla Reserve Bank of Australia potrebbe essere quindi solo l'inizio di un possibile coordinato intevento a livello mondiale per sostenere i mercati finanziari.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro