Borse Asia-Pacifico: Hong Kong conferma il rimbalzo, scende Shanghai

Dopo l'eccezionale balzo di ieri l'Hang Seng ha guadagnato oggi un ulteriore 3,2%.

CONDIVIDI
Eccetto Shanghai tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in forte rialzo.
Lo Shanghai Composite ha perso il 2,7% a 2.017,32 punti. Gli operatori hanno indicato che le prospettive dell'economia cinese restano incerte e che gli investitori hanno atteso invano l'arrivo di nuove misure del Governo volte a sostenere il mercato azionario ed il settore del credito. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha chiuso in calo del 3,3%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) dell'1,6% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) dell'1,5%. Nel settore del brokeraggio Guoyuan Securities (CNE000000QZ9) ha perso il 9,9% dopo aver annunciato di attendersi per i primi nove mesi di quest'anno un calo dei suoi profitti di circa il 76%. Sulla scia di Guoyuan Securities CITIC Securities (CNE000001DB6) e Haitong Securities (CNE000000CK1) hanno perso entrambi il 10%. Nel settore della siderurgia Baoshan Iron & Steel (CN0005910731) ha chiuso in calo del 3,7%, Angang Steel (CN0009082362) dell'1,4% e Maanshan Iron & Steel (CNE1000003R8) del 4,4%. Secondo la stampa cinese i prezzi domestici dell'acciaio hanno registrato la scorsa settimana il loro più forte calo dal 2000. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo dell'1,9% e China Merchants Property Development (CNE0000008B3) del 2,5%. Secondo delle voci di mercato che sono circolate ieri il Governo cinese potrebbe alleviare le restrizioni relative al finanziamento della seconda casa.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo del 3,2% a 16.832,88 punti. I bancari hanno continuato a riguadagnare terreno. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato lo 0,4%, Hang Seng Bank (HK0011000095) l'1,1%, Bank of East Asia (HK0023000190) il 2,1%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) il 5,1% e Bank of China (CNE1000001Z5) il 3,2%. Nel settore delle assicurazioni China Life (CN0003580601) ha chiuso in rialzo dell'1,9%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo della prima impresa assicurativa cinese da "Hold" a "Buy". Ancora bene anche il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato l'11,5%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 5,3%, Sino Land (HK0083000502) il 3,7% e Henderson Land (HK0012000102) l'8,1%. Nel settore petrolifero CNOOC (HK0883013259) ha guadagnato il 13,8%. Il prezzo del petrolio è rimbalzato ieri a New York del 4,5%.
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato il 3,7%, il Kospi a Seul il 6,1%, il Taiwan Weighted a Taipei il 5,4% e lo Straits Times a Singapore il 2,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro