La Borsa di Tokyo chiude in netto calo

Il Nikkei ha perso il 5% ed il Topix il 3,6%.

CONDIVIDI
Dopo gli eccezionali guadagni delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto calo. Il Nikkei ha perso il 5% a 8.576,98 punti ed il Topix il 3,6% a 867,12 punti. La Bank of Japan ha tagliato oggi i suoi tassi d'interesse di 20 punti base allo 0,3%. Il mercato aveva atteso un taglio di 25 punti base. In seguito alla notizia lo yen si è riapprezzato rispetto al dollaro e all'euro, sugli esportatori sono scattate di conseguenza delle prese di beneficio. Toyota (JP3633400001) ha perso il 4,5%, Honda (JP3854600008) il 13%, Panasonic (JP3866800000) il 4,8% e Sony (JP3435000009) il 2,2%. Mazda Motor (JP3868400007) ha chiuso in calo del 13,8%. Il costruttore di automobili ha tagliato, a causa del rallentamento delle sue vendite e della crescita dei costi per le materie prime, le sue stime per l'intero esercizio.
Tra i bancari Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha perso il 5,2%. La seconda banca giapponese ha ridotto le stime sui suoi profitti per il corrente anno fiscale di più del 50% a causa del calo del valore dei suoi investimenti e dell'aumento dei crediti in sofferenza.

Il calo del prezzo del petrolio ha fatto affondare i petroliferi. Nippon Oil (JP3679700009) ha perso l'11,7% e Cosmo Oil (JP3298600002) il 9,4%. Il future sul Crude ha chiuso ieri a New York in ribasso del 2,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption