La Borsa di Tokyo chiude in ribasso, male gli esportatori

Il Nikkei ha perso l'1,3% ed il Topix l'1,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,3% a 8.213,22 punti ed il Topix l'1,7% a 817,22 punti. Male gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso il 4,6%, Honda (JP3854600008) l'1,9%, Canon (JP3242800005) il 2,9%, Panasonic (JP3866800000) il 3,6% e Sony (JP3435000009) il 3,1%. Lo yen si è apprezzato oggi in Asia sia rispetto al dollaro che all'euro. Il Dipartimento del Commercio ha inoltre rivisto ieri al ribasso le sue stime sulla crescita del PIL degli USA nel terzo trimestre da -0,3% a -0,5% (per ulteriori dettagli clicca qui). Dopo il rally di ieri sui bancari sono scattate oggi delle prese di beneficio. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,6%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 5,9%. Il settore dell'industria cartaria ha beneficiato del calo dei prezzi delle commodities. Nippon Paper (JP3754300006) ha guadagnato il 4,4% e Oji Paper (JP3174410005) il 2,4%. Nel settore dei semiconduttori Elpida (JP3167640006) ha chiuso in rialzo del 22,7%. Elpida ha confermato delle voci di stampa secondo cui avrebbe sviluppato la più piccola memoria DRAM al mondo. Il chip DDR3 da 1 GB realizzato con processo produttivo a 50 nanometri sarebbe più piccolo di 40 millimetri quadrati, la sua produzione per il mercato dovrebbe iniziare nel primo trimestre del 2009.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro