Borse Asia-Pacifico: Salgono solo Shanghai e Singapore

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,8%. L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,6%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.
Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,8% a 2.001,50 punti. Il Consiglio di Stato ha dichiarato ieri che prenderà le misure fiscali e monetarie necessarie per mantenere una stabile e solida crescita economica. Il Consiglio di Stato ha evidenziato, tra l'altro, l'importanza di stabilizzare il mercato azionario e di espandere l'utilizzo delle assicurazioni per garantire la stabilità sociale. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 2,3%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) il 3,1%, Bank of China (CNE1000001Z5) l'1,6% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 3,6%. Nel settore delle assicurazioni Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha chiuso in rialzo del 7,5% e China Life (CN0003580601) del 5,4%. Nel settore della siderurgia Baoshan Iron & Steel (CN0005910731) ha guadagnato il 4%, Angang Steel (CN0009082362) il 6,8% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) il 2,9%. Secondo quanto riporta il "China Securities Journal" il Governo cinese potrebbe acquistare dell'acciaio per le riserve di Stato per sostenere il suo prezzo su mercato domestico.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,6% a 13.509,78 punti. HSBC (GB0005405286) ha perso il 2,2% a HKD 78,85. J.P. Morgan ha tagliato il suo target sul prezzo per il titolo del colosso finanziario anglo-cinese da HKD 82 a HKD 72. Secondo J.P. Morgan HSBC potrebbe tagliare il suo dividendo ed aver bisogno di un aumento di capitale. Ancora una seduta negativa per il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso l'1,2%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 3,4%, Sino Land (HK0083000502) l'1,1% e Henderson Land (HK0012000102) il 2,5%. Sia HSBC che BoC Holdings (HK2388011192) hanno alzato durante i giorni scorsi i loro tassi impotecari ad Hong Kong. La debolezza del prezzo del petrolio ha pesato sui petroliferi. CNOOC (HK0883013259) ha perso il 2,8% e PetroChina (CN0009365379) l'1,3%. Ancora bene il settore delle telecomunicazioni. China Unicom (HK0762009410) ha guadagnato l'1,6% e China Telecom (CN0007867483) l'1,6%. Anche oggi è circolata la voce che il Governo cinese rilascerà presto le licenze per i servizi di telefonia mobile di terza generazione.
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,1%, il Kospi a Seul l'1,6% ed il Taiwan Weighted a Taipei l'1,2%. Lo Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro