La Borsa di Tokyo affonda, pioggia di vendite sul settore dell'auto

Il Nikkei ha perso il 5,6% ed il Topix il 4,2%.

CONDIVIDI
Dopo quattro sedute positve di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 5,6% a 8.235,87 punti ed il Topix il 4,2% a 813,37 punti. Il Senato ha bocciato il piano di salvataggio dell'industria automobilistica statunitense (per ulteriori dettagli clicca qui). La notizia ha fatto scattare una pioggia di vendite sui titoli giapponesi del settore. Toyota (JP3633400001) ha perso il 10,1%, Honda (JP3854600008) il 12,5%, Nissan (JP3672400003) l'11,5%, Mazda Motor (JP3868400007) il 10,9% e Bridgestone (JP3830800003) il 9,6%. Seduta da dimenticare anche per gli esportatori. Canon (JP3242800005) ha chiuso in calo del 5,8%, Panasonic (JP3866800000) del 5,7%, Sony (JP3435000009) del 6% e Sharp (JP3359600008) del 7%. La notizia del fallimento del piano di salvataggio dei tre grandi di Detroit ha fatto apprezzare notevolmente lo yen rispetto al dollaro. Il forte aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi. Nippon Oil (JP3679700009) ha chiuso in rialzo dell'1,3% e Inpex (JP3294430008) del 2,8%. Il future sul Crude ha guadagnato ieri a New York il 10,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro