Borse Asia-Pacifico: Scende solo Singapore, brilla Hong Kong

L'Hang Seng ha guadagnato il 2,2%. Shanghai ha chiuso in rialzo dello 0,1%.

CONDIVIDI
Eccetto Singapore tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.
Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 1.976,82 punti. Il forte aumento del prezzo dell'oro ha spinto gli auriferi. Zijin Mining (CNE100000502) ha guadagnato l'1,9%, Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 4,7% e Zhongjin Gold (CNE000001FM8) il 3,2%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,3%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) l'1,7% e Bank of Beijing (CNE100000734) l'1,5%. Il mercato teme che un possibile ulteriore taglio dei tassi d'interesse da parte della People's Bank of China possa pesare sugli utili delle banche cinesi. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso lo 0,7%, Haitong Securities (CNE000000CK1) il 3,5% e Hongyuan Securities (CNE0000006K8) l'1,3%. Secondo il vice-Presidente della consob cinese l'introduzione del margin trading e della vendita alla scoperto potrebbe venir rinviata. Nel settore del trasporto marittimo China Cosco Holdings (CNE1000002J7) ha perso ha perso un ulteriore 0,6%. China Cosco Holdings ha annunciato ieri che potrebbe perdere CNY 3,95 miliardi a causa del crollo delle tariffe di nolo per il trasporto navale.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo del 2,2% a 15.460,52 punti. In luce il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato il 4%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,3% e Henderson Land (HK0012000102) il 7,8%. Sulla scia della Federal Reserve la Hong Kong Monetary Authority ha tagliato oggi i suoi tassi d'interesse di 100 punti base allo 0,5%. I petroliferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 3,8% e CNOOC (HK0883013259) il 7,4%. Esprit (BMG3122U1457) ha chiuso in calo dell'8,2%. Goldman Sachs ha espresso oggi prudenza sulle prospettive della catena d'abbigliamento casual e tagliato le stime sui suoi utili.
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%, il Kospi a Seul lo 0,8% e il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,7%. Lo Straits Times a Singapore ha perso lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption