La Borsa di Tokyo chiude di nuovo in ribasso, male gli esportatori

Il Nikkei ha perso lo 0,5% ed il Topix lo 0,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 8.836,80 punti ed il Topix lo 0,7% a 855,02 punti. La seduta è stata dominata dalla prudenza in vista della pubblicazione oggi negli USA dell'importante rapporto sul mercato del lavoro. Ancora male gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in calo del 2,2%, Honda (JP3854600008) del 3%, Canon (JP3242800005) dell'1,3%, Panasonic (JP3866800000) dell'1,3% e Sony (JP3435000009) dello 0,2%. Lo yen è salito oggi in Asia rispetto al dollaro ai suoi più alti livelli da circa una settimana.

Nissan (JP3672400003) ha perso il 5%. Il terzo costruttore giapponese di automobili ha annunciato che a causa del drammatico declino della domanda taglierà circa 1.200 posti di lavoro nel Regno Unito. Fanuc (JP3802400006) ha perso il 7%. UBS ha declassato oggi il titolo del primo produttore giapponese di robot industriali a "Sell".
Bene il settore del trasporto marittimo. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha guadagnato il 3,5% e Nippon Yusen (JP3753000003) l'1,7%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ieri di più del 4%.

I farmaceutici hanno beneficiato del loro carattere difensivo. Takeda (JP3463000004) ha guadagnato l'1,4%, Astellas Pharma (JP3942400007) lo 0,6%, Chugai (JP3519400000) il 4% e Daiichi Sankyo (JP3475350009) lo 0,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro