La Borsa di Tokyo affonda sulla scia di Wall Street

Il Nikkei ha perso il 3,5% ed il Topix il 2,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 3,5% a 7.173.10 punti ed il Topix il 2,7% a 721,39 punti. Le notevoli perdite registrate ieri dal settore finanziario a Wall Street hanno penalizzato i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,8%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 4,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 6,4%. Seduta negativa anche per gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,8%, Honda (JP3854600008) il 4,9%, Canon (JP3242800005) il 2%, Panasonic (JP3866800000) il 2,4% e Sony (JP3435000009) il 3,8%. Lo yen si è apprezzato oggi in Asia terreno sia rispetto al dollaro che all'euro.

Fuji Heavy Industries (JP3814800003) ha chiuso in ribasso del 7,1%. L'impresa produttrice delle automobili del marchio Subaru ha chiesto un prestito ad interesse ridotto alla statale Development Bank of Japan per finanziare le sue operazioni.

Nel settore petrolifero Nippon Oil (JP3679700009) ha perso l'1,6%, Cosmo Oil (JP3298600002) il 3,4% e Inpex (JP3294430008) il 3,7%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in calo del 3,9%.
Il settore delle utilities ha beneficiato del suo carattere difensivo. Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha guadagnato lo 0,2%, Kansai Electric (JP3228600007) lo 0,2% e Chubu Electric (JP3526600006) lo 0,9%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro