Borse Asia-Pacifico: Salgano ancora Hong Kong e Seul

L'Hang Seng ha guadagnato lo 0,6%. Shanghai ha perso lo 0,2%.

CONDIVIDI
La maggiora parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.
Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 2.133,88 punti. La notizia del crollo delle esportazioni della Cina a febbraio ha pesato anche oggi sul settore del trasporto marittimo. China Cosco Holdings (CNE1000002J7) ha perso l'1,9% e China Shipping Development (CNE000001BD6) il 2,8%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,7% e Sinopec (CN0005789556) lo 0,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in calo del 7,3%. Bene controtendenza il settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato l'1,7%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,9% e Gemdale (CNE000001790) il 3,2%. Verso la fine delle contrattazioni è circolata sul mercato la voce che la People's Bank of China possa tagliare presto i suoi tassi d'interesse.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,6% a 12.001,53 punti. La seduta è stata piuttosto tranquilla. Tra i titoli del listino della città costiera HSBC (GB0005405286) ha guadagnato l'1,7%, China Life (CN0003580601) l'1,8%, China Mobile (HK0941009539) lo 0,7% e Cheung Kong Holdings (HK0001000014) l'1,3%. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso il 2,2% e Hutchison Whampoa (HK0013000119) lo 0,4%.
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,3%, il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,1% e lo Straits Times a Singapore lo 0,8%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro