La Borsa di Tokyo chiude per la terza seduta di fila in ribasso

Il Nikkei ha perso l'1,5% ed il Topix il 2%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,5% a 8.109,53 punti ed il Topix il 2% a 773,66 punti. Seduta da dimenticare per i settori bancario ed assicurativo. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in calo del 2,5%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) del 4,6% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,1%. Tra gli assicurativi Mitsui Sumitomo Insurance (JP3888200007) ha perso il 6%, Sompo Japan Insurance (JP3932400009) il 4,9% e Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 5,9%. I titoli del settore finanziario sono crollati ieri a Wall Street dopo che il Segretario al Tesoro Timothy Geithner ha avvertito che alcune banche avranno ancora bisogno di importanti aiuti finanziari da parte dello Stato.
Il forte calo dei prezzi delle commodities ha pesato sui titoli delle grandi holdings commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha perso l'1,7%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 3,1%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 3,7% e Itochu (JP3143600009) l'1,8%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York il 7,6%, quello del rame quasi il 4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption