La Borsa di Tokyo chiude in rialzo, brilla il settore dell'auto

Il Nikkei ha guadagnato il 3% ed il Topix il 2,6%.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 3% a 8.351,91 punti ed il Topix il 2,6% a 793,82 punti. In gran spolvero i titoli dei produttori di automobili. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in rialzo del 4,8%, Honda (JP3854600008) del 6,7%, Nissan (JP3672400003) del 10% e Mazda Motor (JP3868400007) del 5,5%. Secondo quanto riporta Bloomberg, che cita dei membri del Congresso, Barack Obama crederebbe che una bancarotta pilotata sia per General Motors (US3704421052) la via migliore per diventare un'impresa competitiva. Le imprese giapponesi dovrebbe beneficiare notevolmente di un possibile fallimento della rivale statunitense. I titoli del settore dell'auto hanno inoltre tratto vantaggio dalla debolezza dello yen. La valuta del Paese del Sol Levante ha perso oggi terreno in Asia sia rispetto al dollaro che all'euro.

L'aumento dei prezzi delle commodities ha spinto i titoli delle grandi holdings commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 4%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 6%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 2,7% e Itochu (JP3143600009) il 3,6%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato ieri a New York il 2,2%, quello del rame il 4,4%.

Elpida (JP3167640006) ha guadagnato il 14,7%. Taiwan Memory, una nuova azienda produttrice di memorie creata con l'appoggio del Governo taiwanese, ha confermato Elpida come suo partner.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro