Borsa di Tokyo: Chiusura contrastata, ancora bene gli esportatori

Il Nikkei ha guadagnato l'1,2%, il Topix ha perso invece lo 0,1%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi contrastata. Il Nikkei ha guadagnato l'1,2% a 8.857,93 punti, il Topix ha perso invece lo 0,1% a 830,97 punti. Per il Nikkei si è trattato della quarta seduta positiva di fila. Il missile lanciato durante il fine settimana dalla Corea del Nord non ha avuto alcun impatto sul mercato. Ancora una seduta positiva per gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,1%, Canon (JP3242800005) l'1,6% Panasonic (JP3866800000) il 2,3% e Sony (JP3435000009) l'1%. Lo yen si è indebolito oggi ulteriormente sia rispetto al dollaro che all'euro.
Sui bancari sono scattate anche oggi delle prese di beneficio. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in ribasso dello 0,6%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) dello 0,5% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dell'1,4%.
L'aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi. Nippon Oil (JP3679700009) ha chiuso in rialzo dell'1%, Cosmo Oil (JP3298600002) del 2,8% e Inpex (JP3294430008) del 4,9%.

Elpida (JP3167640006) ha perso il 10,3%. del Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" il primo produttore giapponese di memorie avrebbe registrato lo scorso esercizio delle perdite record.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro