Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, bene Shanghai

Lo Shanghai Composite ha chiuso in rialzo dello 0,8%.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.
Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,8% a 2.439,18 punti. In luce i minerari. Jiangxi Copper (CN0009070615) ha guadagnato il 5,9%, Tongling Nonferrous Metals (CNE000000529) il 7,2% e Yunnan Copper (CNE000000W13) il 4,6%. Il prezzo del rame è salito oggi a Shanghai del 5%. Bene anche il settore dell'industria farmaceutica. Jilin Zixin Pharmaceutical Industrial (CNE000001R43) ha guadagnato il 6% e Beijing Double Crane Pharmaceutical (CNE000000Q94) il 4,2%. Il Consiglio di Stato cinese ha reso noti i dettagli relativi al suo piano volto a migliorare l'assistenza sanitaria nel Paese. Male il settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha perso lo 0,9% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,4%. Secondo lo "Shanghai Securities News" le vendite di immobili residenziali sarebbero calati la scorsa settimana a Shanghai del 5%.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,5% a 14.928,97 punti. Dopo il rally delle scorse sedute su alcuni titoli della borsa della città costiera sono scattate oggi delle prese di beneficio. HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,6%, China Mobile (HK0941009539) l'1%, Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) l'1,8% e PetroChina (CN0009365379) il 2,1%.
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,3% e lo Straits Times a Singapore il 2,5%. Il Taiwan Weighted a Taipei e il Kospi a Seul hanno guadagnato rispettivamente lo 0,4% e lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro