La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso

Il Nikkei ha perso il 2,7% ed il Topix il 2,1%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,7% a 8.595,01 punti ed il Topix il 2,1% a 815,26 punti. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in ribasso del 3,7% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,9%. Secondo quanto riporta il "Times" il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI) avrebbe rivisto al rialzo la sua stima sul volume degli assets tossici nei bilanci delle banche mondiali a $4 bilioni (per ulteriori dettagli clicca qui). Tra i petroliferi Nippon Oil (JP3679700009) ha perso il 2,8%, Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,7% e Inpex (JP3294430008) il 3,4%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in calo del 3,7%.
Sharp (JP3359600008) ha perso il 6,1%. Il gigante dell'elettronica di consumo ha avvertito di attendersi per lo scorso esercizio delle perdite superiori alle sue stime comunicate a marzo.
Shin-Etsu Chemical (JP3371200001) ha chiuso in calo del 5,4%. Il primo produttore al mondo di wafer di silicio ha tagliato le previsioni sui suoi utili per lo scorso esercizio.

Daiwa Securities (JP3502200003) ha perso il 6%. Il secondo broker giapponese ha avvertito di attendersi delle perdite per l'anno fiscale terminato lo scorso 31 marzo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption