La Borsa di Tokyo chiude in netto rialzo, vola il settore dell'acciaio

Il Nikkei ha guadagnato l'1,7% ed il Topix l'1,6%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,7% a 8.907,58 punti ed il Topix l'1,6% a 845,57 punti.

In luce il settore della siderurgia. Nippon Steel (JP3381000003) ha guadagnato il 10,5%, Kobe Steel (JP3289800009) l'8% e JFE Holdings (JP3386030005) il 10,6%. Secondo quanto riportano diverse fonti i produttori giapponesi d'acciaio avrebbero ridotto i loro prezzi per Toyota (JP3633400001) meno di quanto atteso dal mercato.
Molto bene anche gli esportatori. Honda (JP3854600008) ha guadagnato il 4,6%, Canon (JP3242800005) l'1,8% Panasonic (JP3866800000) il 3,4% e Sony (JP3435000009) il 5,9%. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono scese la scorsa settimana negli USA ai loro più bassi livelli dallo scorso gennaio. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori sull'andamento del consumo negli Stati Uniti, il principale partner commerciale del Giappone.
I bancari hanno beneficiato della positiva trimestrale di J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005). Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo dell'1,6%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) del 2,6% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,8%.

Toshiba (JP3592200004) ha chiuso in rialzo del 4,4%. Il conglomerato ha annunciato una perdita operativa per lo scorso esercizio inferiore alle sue stesse previsioni. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Nintendo (JP3756600007) ha perso il 6,7%. Le vendite della console da gioco Wii dell'impresa giapponese sono calate lo scorso mese negli USA per la prima volta dal gennaio del 2008.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption