Borsainside.com

La Borsa di Tokyo sale nonostante il crollo del PIL

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% ed il Topix lo 0,7%.

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 9.344,64 punti ed il Topix lo 0,7% a 886,30 punti. Il PIL del Giappone è calato lo scorso trimestre da anno ad anno del 15,2% e sequenzialmente del 4%. La notizia era stata però attesa, la maggior parte degli economisti aveva previsto inoltre un declino sequenziale di più del 4%.

Tra i titoli delle grandi holdings commerciali Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 5,9%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 5%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 2,3% e Itochu (JP3143600009) il 3,2%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sull'intero settore da "Neutral" ad "Attractive" e su Mitsubishi Corp. a "Buy". Secondo la banca d'affari il peggio per l'economia globale sarebbe passato.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha chiuso in rialzo del 2,1%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) del 4,7% e Nippon Yusen (JP3753000003) del 2,8%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ai suoi più alti livelli degli ultimi sette mesi. .

Nissan (JP3672400003) ha guadagnato il 5%. Il terzo costruttore giapponese di automobili ha comunicato ieri di star registrando in Giappone una forte domanda per le sue automobili a bassa emissione.

Nel settore delle assicurazioni T&D (JP3539220008) è crollato del 15,3% dopo aver annunciato di aver chiuso lo scorso esercizio fiscale con delle perdite superiori alle sue stesse previsioni. Sulla scia di T&D Mitsui Sumitomo Insurance (JP3888200007) ha perso il 2,1%, Sompo Japan Insurance (JP3932400009) l'1,1% e Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2,6%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS