Borsa di Tokyo negativa, male i bancari ed i semiconduttori

Il Nikkei ha perso l'1% ed il Topix lo 0,4%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1% a 10.039,67 punti ed il Topix lo 0,4% a 946,82 punti. Tra i bancari Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) ha chiuso in calo del 6,9%. Secondo quanto ha scritto durante il fine settimana il quotidiano finanziario "Nikkei" il volume dell'annunciato aumento di capitale della terza banca giapponese potrebbe raggiungere quasi ¥1 bilione. Lo scorso mese Sumitomo Mitsui Financial Group aveva comunicato di voler emettere nuovi titoli per circa ¥800 miliardi. Sulla scia di Sumitomo Mitsui Financial Group Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,2% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3%

Tra i semiconduttori Advantest (JP3122400009) ha perso il 4,6%, Tokyo Electron (JP3571400005) il 5,4% e Elpida (JP3167640006) l'1,3%. L'indice Philadelphia Semiconductor ha perso venerdì quasi il 2% dopo che National Semiconductor (US6376401039) ha annunciato di aver registrato di aver lo scorso trimestre perdite di $64 milioni ed indicato che al momento non ci sono ancora dei segni di ripresa.

Bene il settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in rialzo del 3,2%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) dell'1,1% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) del 6,8%. Daiwa ha alzato il suo rating sul settore immobiliare giapponese da "Underweight" a "Neutral" e su Sumitomo Realty & Development a "Buy". Secondo il broker le imprese immobiliari dovrebbero beneficiare del miglioramento della situazione sul mercato del credito e dell'aumento dell'inflazione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Japan Tobacco (JP3726800000) ha guadagnato il 7,3%. Il terzo produttore al mondo di sigarette ha annunciato venerdì scorso l'acquisizione della britannica Tribac Leaf.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption