Le borse della regione Asia-Pacifico chiudono in ribasso

Shanghai ha perso lo 0,5% e Hong Kong l'1,8%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.776,02 punti. Dopo il rally delle scorse sedute nel settore bancario sono scattate oggi delle prese di beneficio. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,4%, Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,2%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,5% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) l'1,7%. Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha chiuso in ribasso del 4,9%. Citigroup ha tagliato il suo rating sulla seconda impresa cinese delle assicurazioni da "Buy" a "Hold". Bene controtendenza gli auriferi. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha guadagnato il 10% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 9,3%. Il prezzo dell'oro ha registrato oggi in Asia una solida ripresa.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dell'1,8% a 18,165.50 punti. I titoli delle imprese immobiliari hanno continuato a ritracciare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso l'1,8%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 2%, Sino Land (HK0083000502) il 3,7% e Henderson Land (HK0012000102) il 2,9%. Ancora male anche i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso il 2,6% e CNOOC (HK0883013259) il 5,5%. Il prezzo dell'oro ha perso ieri a New York un ulteriore 2%,

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,7%, il Kospi a Seul lo 0,9%, il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,1% e lo Straits Times a Singapore l'1,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro