La Borsa di Tokyo scende, crolla Daiwa

Il Nikkei ha perso l'1% a 9.783,47 punti ed il Topix l'1,2% a 915,32 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1% a 9.783,47 punti ed il Topix l'1,2% a 915,32 punti. Seduta da dimenticare per Daiwa Securities (JP3502200003): -12,1% a ¥587. Il secondo broker giapponese ha annunciato di voler emettere nuovi titoli per ¥240 miliardi allo sccopo di espandere il suo business nel segmento retail e le sue attività nei paesi emergenti.

Tra i petroliferi Nippon Oil (JP3679700009) ha perso il 2,6%, Cosmo Oil (JP3298600002) il 2,5% e Inpex (JP3294430008) il 2,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso venerdì scorso a New York in ribasso dell'1,5%.
Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha chiuso in ribasso del 3,1%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) del 3,4% e Nippon Yusen (JP3753000003) del 2,8%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, ha perso la scorsa settimana il 9%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Elpida (JP3167640006) ha chiuso in rialzo dell'1,4%. Secondo quanto ha riportato durante il fine settimana il quotidiano finanziario "Nikkei" il primo produttore giapponese di memorie potrebbe ricevere dal Governo e da un fondo pubblico privato degli aiuti per ¥200 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption