La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso, male gli esportatori

Il Nikkei ha perso lo 0,3% ed il Topix lo 0,4%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la quinta seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 9.647,79 punti ed il Topix lo 0,4% a 909,13 punti. La solidità dello yen rispetto al dollaro ha pesato sugli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,6%, Honda (JP3854600008) l'1,9%, Canon (JP3242800005) l'1,6% e Sony (JP3435000009) il 2,3%. La valuta giapponese è salita oggi sul dollaro ai suoi massimi livelli da più di un mese. Ancora male i titoli legati alle commodities. Tra i petroliferi Nippon Oil (JP3679700009) ha perso il 2,1% e Inpex (JP3294430008) lo 0,1%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York il 4%. Nel settore minerario Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha perso il 4,7%, Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) il 4,3% e Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) lo 0,9%. Il prezzo dell'oro ha perso ieri al NYMEX lo 0,7%, quello del rame l'1,9%.

Isuzu Motors (JP3137200006) ha perso il 4,5%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" Toyota avrebbe deciso di rinunciare a sviluppare dei motori diesel con il produttore di camion.
Daihatsu Motor (JP3496600002) ha chiuso in rialzo del 7,1%. Deutsche Bank ha avviato la copertura sul titolo del primo produttore giapponese di piccola cilindrata con "Buy".

SUMCO (JP3322930003) ha guadagnato il 6,1%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del secondo produttore al mondo di wafer di silicio ad "Overweight".

Il settore dell'industria farmaceutica ha beneficiato del suo carattere difensivo. Takeda (JP3463000004) ha guadagnato lo 0,5%, Astellas Pharma (JP3942400007) il 2,1%, Chugai (JP3519400000) l'1,5% e Daiichi Sankyo (JP3475350009) lo 0,7%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro