La Borsa di Tokyo scende, pesa la solidità dello yen

Il Nikkei ha perso lo 0,7% ed il Topix lo 0,8%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 10.444,33 punti ed il Topix lo 0,8% a 950,41 punti. Il Governo giapponese ha rivisto al ribasso il dato sulla crescita del PIL nel secondo trimestre da +0,9% a +0,6%. Gli economisti avevano atteso una conferma della stima preliminare. La notizia ha avuto però solo un limitato impatto sul mercato. Sul sentiment degli investitori ha pesato piuttosto l'ulteriore solidità dello yen. La valuta giapponese è salita oggi rispetto al dollaro ai suoi più alti livelli dallo scorso 13 febbraio. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,8%, Honda (JP3854600008) il 2,1%, Canon (JP3242800005) lo 0,3% e Panasonic (JP3866800000) lo 0,6%.
Nel settore della siderurgia Nippon Steel (JP3381000003) ha chiuso in ribasso del 2,2%, Kobe Steel (JP3289800009) dell'1,2% e JFE Holdings (JP3386030005) del 2,1%. Il Partito Democratico che ha vinto le ultime elezioni e governerà prossimamente il Giappone intende ridurre l'emissione dei gas che causano l'effetto serra. Il mercato teme che una tale misura possa far aumentare i costi di produzione dell'industria dell'acciaio.

Nel settore petrolifero Inpex (JP3294430008) ha guadagnato il 2,1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dello 0,9%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro