La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, male gli esportatori

Il Nikkei ha perso il 2,3% ed il Topix l'1,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,3% a 10.202,06 punti ed il Topix l'1,7% a 934,05 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato anche oggi la solidità dello yen. Le vendite hanno colpito perciò in particolar modo gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,3%, Honda (JP3854600008) il 2,8%, Canon (JP3242800005) il 3,1%, Panasonic (JP3866800000) l'1% e Sony (JP3435000009) il 2,4%. La valuta giapponese è salita oggi fino a 90,21 dollari ovvero ai suoi più alti livelli dallo scorso 12 febbraio.

Male anche i minerari. Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha perso il 2,8%, Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) il 2,4% e Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 3,4%. Il prezzo del rame ha registrato oggi a Shanghai delle forti perdite.
Japan Airlines (JP3705400004) ha guadagnato l'8%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" la statunitense AMR (US0017651060) potrebbe acquistare una quota della prima linea aerea del Paese del Sol Levante.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro