La Borsa di Tokyo sale sulla scia di Wall Street

Il Nikkei ha guadagnato l'1,7% e il Topix lo 0,9%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,7% a 10.443,80 punti e il Topix lo 0,9% a 939,52 punti. Gli esportatori hanno trattato vantaggio dell'aumento della fiducia del mercato nell'economia statunitense. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,9%, Fanuc (JP3802400006) il 3,4% e Sony (JP3435000009) il 2,4%. La produzione industriale è aumentata lo scorso mese negli USA, il principale partner commerciale del Giappone, più di quanto atteso dagli economisti.

Ancora bene il settore dell'acciaio. Nippon Steel (JP3381000003) ha chiuso in rialzo del 4,1%, Kobe Steel (JP3289800009) del 3,1% e JFE Holdings (JP3386030005) del 5%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" JFE Holdings potrebbe riavviare a causa della ripresa della domanda la produzione nel suo impianto di Kawasaki già dal prossimo mese.

I titoli delle grandi holdings commerciali hanno beneficiato dell'aumento dei prezzi delle commodities. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 3,2%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 2,8%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 2,2% e Itochu (JP3143600009) l'1,7%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dell'1,4%, quello del rame del 3,3%.

Ancora male i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,9%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,5% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 5,6%. Il nuovo Ministro dei Servizi Finanziari del Giappone vuole introdurre una moratoria su alcuni crediti per aiutare le piccole e medie imprese a superare la recessione.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro