Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, male Shanghai

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,3%. Hong Kong ha guadagnato l'1,1%.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,3% a 2.897,55 punti. La consob cinese ha approvato quattro altre domande di quotazione alla nuova piattaforma dedicata ai titoli high-tech. Gli investitori temono che il nuovo listino che sarà una specie di Nasdaq cinese assorbirà molta liquidità dal resto del mercato. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1%, Bank of China (CN000A0J3PX9) l'1,5%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,9% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 4%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso del 2,9% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 3,4%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso il 2,2% e Sinopec (CN0005789556) il 3,2% Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York più del 3%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dell'1,1% a 21.472,85 punti. China Mobile (HK0941009539) ha guadagnato il 2,2%. Il colosso della telefonia mobile ha comunicato ieri di aver registrato ad agosto 5,3 milioni di nuovi utenti. Cheung Kong Holdings (HK0001000014) ha chiuso in rialzo dell'1,7%. Il miliardario Li Ka-shing ha aumentato la sua partecipazione nella seconda impresa immobiliare di Hong Kong al 40,33%. Esprit (BMG3122U1457) ha guadagnato il 3,9%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo della catena d'abbigliamento casual da "Neutral" ad "Overweight".

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,3% e il Taiex a Taipei lo 0,5%. Il Kospi a Seul e lo Straits Times a Singapore hanno guadagnato entrambi l'1,4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro