La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso

Il Nikkei ha perso lo 0,4% e il Topix lo 0,1%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,4% a 9.770,31 punti e il Topix lo 0,1% a 866,80 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato oggi le perdite dei titoli dei produttori di materie prime. Nel settore petrolifero Nippon Oil (JP3679700009) ha chiuso in ribasso dell'1,5%, Cosmo Oil (JP3298600002) dell'1,4% e Inpex (JP3294430008) dello 0,1%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York il 3%. Tra i minerari Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha perso il 2,2%, Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) l'1,1% e Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 3%. Il prezzo dell'oro ha perso ieri al NYMEX lo 0,7%, quello del rame lo 0,6%.
Nippon Sheet Glass (JP3686800008) ha perso l'8,2%. Il leader mondiale nella produzione di componenti in vetro di edifici e automobili ha chiuso il primo semestre del corrente esercizio in rosso di ¥26,2 miliardi.
Sharp (JP3359600008) ha guadagnato il 3,8%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di pannelli a cristalli liquidi da "Hold" a "Buy".

Nippon Suisan (JP3718800000) ha chiuso in rialzo del 7,6%. Merrill Lynch ha promosso il titolo dell'impresa alimentare da "Underperform" a "Buy".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption