Borsa di Tokyo negativa, crolla il settore immobiliare

Il Nikkei ha perso lo 0,6% ed il Topix lo 0,8%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 9.676,80 punti ed il Topix lo 0,8% a 850,06 punti. I titoli del settore immobiliare sono andati a picco. Tokyo Tatemono (JP3582600007) è crollato del 16,5% dopo aver annunciato di voler emettere nuovi titoli per ¥45,6 miliardi. Sulla scia di Tokyo Tatemono Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 3,8%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 4,5%, Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 5,9% e Tokyu Land (JP3569000007) il 10,7%. Il mercato teme ora che anche delle altre imprese del settore possano lanciare degli aumenti di capitale.

Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) ha chiuso in calo del 5,9%. Secondo UBS la terza banca giapponese potrebbe aver bisogno di emettere titoli per ¥1,2 bilioni affinchè i suoi coefficienti patrimoniali possano essere ai livelli di quelli di Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004).

Japan Airlines (JP3705400004) ha perso il 3,9% Minister Seiji, il Ministro dei Trasporti del Giappone, ha dichiarato davanti ad una commissione parlamentare di non aver mai escluso una possibile bancarotta della linea area. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Takefuji (JP3463200000) è crollato del 18%. S&P ha tagliato il rating di controparte a lungo termine dell'impresa impegnata nel credito al consumo da "B-" a "CC". S&P ha osservato che potrebbe considerare il piano di scambio di titoli di debito annunciato ieri da Takefuji come un default.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption