Borse Asia-Pacifico: Shanghai ed Hong Kong chiudono in calo

Dopo cinque sedute positive di fila lo Shanghai Composite ha perso lo 0,4%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Dopo cinque sedute positive di fila lo Shanghai Composite ha perso lo 0,4% a 3.308,35 punti. Durante l'intera settimana il listino cinese ha guadagnato il 3,8%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,3%, Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,7% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3). Secondo lo "Shanghai Securities News" la Banca Centrale cinese potrebbe aumentare il prossimo anno il quoziente delle riserve obbligatorie richieste alle banche. Nel settore petrolifero PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,9% e Sinopec (CN0005789556) l'1,8%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York quasi il 3%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha chiuso in calo dell'1,7%, Jiangxi Copper (CN0009070615) dell'1,5% e Zijin Mining (CNE100000502) dello 0,9%. Il prezzo del rame ha perso ieri al NYMEX lo 0,9%, quello del palladio l'1,1% e quello del platino lo 0,6%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,8% a 22.455,84 punti. Sul listino della città costiera ha pesato la debole performance registrata ieri da Wall Street. Tra i titoli dell'Hang Seng HSBC (GB0005405286) ha perso lo 0,5%, China Mobile (HK0941009539) l'1%, China Life (CN0003580601) lo 0,3%, Li & Fung (BMG5485F1445) il 4% e Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) l'1,5%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,3% e il Taiex a Taipei l'1%. Il Kospi a Seul ha chiuso invariato, lo Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro