La Borsa di Tokyo rimbalza, Nikkei +2,9%

I bancari hanno guidato la lista dei rialzi, in forte ripresa anche gli esportatori.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,9% a 9.345,55 punti e il Topix il 3,6% a 839,94 punti. I bancari hanno beneficiato del calo dei timori relativi ai problemi finanziari dell'Emirato del Dubai. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'8,6%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 9,5% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'8,8%. La Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti ha annunciato che fornirà liquidità alle banche che operano sul suo territorio ed assicurato che il sistema finanziario del paese è più solido di quanto non fosse un anno fa.
La ripresa del dollaro rispetto allo yen ha spinto gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in rialzo del 4,2%, Honda (JP3854600008) dell'1,5%, Canon (JP3242800005) del 4,1%, Panasonic (JP3866800000) del 4,1% e Sony (JP3435000009) del 2,6%. Secondo delle voci di stampa il Governo giapponese starebbe studiando delle misure economiche per affrontare la solidità dello yen.

Shin-Etsu Chemical (JP3371200001) ha guadagnato il 4,5%. Macquarie ha alzato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di wafer di silicio da "Underperform" a "Neutral".

Sumitomo Corp. (JP3404600003) ha chiuso in rialzo del 4,7%. Credit Suisse ha promosso il titolo della holding commerciale da "Neutral" ad "Outperform". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption