La Borsa di Tokyo scende, male gli esportatori

Il Nikkei ha perso l'1,4% e il Topix l'1,3%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,4% a 9.862,82 punti e il Topix l'1,3% a 873,90 punti. La solidità dello yen rispetto al dollaro ha pesato sugli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,6%, Honda (JP3854600008) l'1,5%, Panasonic (JP3866800000) l'1,9% e Sony (JP3435000009) lo 0,8%

Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha chiuso in ribasso del 2,5%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) del 4,3% e Nippon Yusen (JP3753000003) del 2,6%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è calato ieri per il terzo giorno consecutivo.
Nel settore delle costruzioni. Obayashi (JP3190000004) ha guadagnato controtendenza lo 0,3%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa edile da "Neutral" ad "Outperform".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption