La Borsa di Tokyo chiude contrastata, pesano tensioni con Cina

la-borsa-di-tokyo-chiude-contrastata-pesano-tensioni-con-cina
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi contrastata. © iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,4% a 9.123,77 punti, il Topix ha guadagnato lo 0,2% a 758,36 punti.

CONDIVIDI

Ultime notizie: La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi contrastata. Il Nikkei ha perso lo 0,4% a 9.123,77 punti, il Topix ha guadagnato lo 0,2% a 758,36 punti. A pesare sul sentiment degli investitori è stata la crescente tensione tra il Giappone e la Cina. Fast Retailing (JP3802300008) ha perso il 7%. A causa delle proteste anti-giapponesi la catena d'abbigliamento ha chiuso 42 filiali in Cina. Nissan (JP3672400003) ha chiuso in ribasso del 5%. Il costruttore di automobili ha sospeso la sua produzione in Cina per due giorni. Tra i titoli dei produttori di macchine industriali, che dipendono in particolar modo dalla domanda cinese, Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) ha perso il 2,3% e Komatsu (JP3304200003) l'1,8%.
Nel settore delle utilities Kansai Electric (JP3228600007) ha ha guadagnato il 7,2%, Chubu Electric (JP3526600006) il 3%, Tohoku Electric Power (JP3605400005) il 4,3% e Hokuriku Electric Power (JP3845400005) il 6,4%. Il ministro del Commercio, Yukio Edano, ha segnalato di non aver l'intenzione di bloccare la costruzione dei reattori nucleari che sono stati già approvati.
Sony
(JP3435000009) ha guadagnato il 4,5%. il Secondo il canale televisivo NHK il gigante dell'elettronica di consumo investirà circa  ¥50 miliardi in Olympus (JP3201200007).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro