Borse Asia-Pacifico: Shanghai +0,3%, Hong Kong +1%

borse-asia-pacifico-shanghai-03-hong-kong-1
La maggior parte delle borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

A Shanghai ha brillato il settore ferroviario. Male Petrochina dopo i conti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali  borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 2.068,88 punti. A sostenere il mercato azionario cinese è stato il rally del settore ferroviario. China Railway Erju (CNE0000017Z3) ha guadagnato il 3,2%, China CSR (CNE100000BG0) il 5,4% e Jinxi Axle (CNE000001HS1) il 10%. Secondo la stampa cinese il Ministero delle Finanze avrebbe l'intenzione di sovvenzionare i servizi ferroviari.
Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,3%. La maggiore banca cinese ha aumentato nel terzo trimestre l'utile netto del 15% a CNY 62,4 miliardi. Gli analisti avevano atteso CNY 61 miliardi.
PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,7%. L'utile del gruppo petrolifero è calato nel terzo trimestre più di quanto previsto dagli analisti.
Beiqi Foton Motor (CNE000000WC6) ha perso il 4,6%. Il primo produttore cinese di veicoli commerciali ha chiuso il terzo trimestre in rosso di CNY 278 milioni.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,7% e il Kospi a Seul lo 0,7%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,2%, il FTSE Straits Times a Singapore ha chiuso invariato.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro