Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,8%, Hong Kong -0,2%

borse-asia-pacifico-shanghai--08-hong-kong--02
Le borse cinesi hanno chiuso oggi in ribasso. © iStockPhoto

Solo Sydney e Singapore hanno potuto chiudere con il segno più.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali  borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8% a 2.302,60 punti. La Corea del Nord ha annunciato che effettuerà nuovi test atomici che avranno come target gli Stati Uniti. La notizia ha messo in ombra il positivo dato relativo al settore manifatturiero cinese e spinto molti investitori a realizzare i loro benefici. Tra i bancari China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) ha perso il 2,4% e Bank of Beijing (CNE100000734) l'1,5%. Nel settore immobiliare Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha perso l'1,3% e China Merchants Property Development (CNE0000008B3) il 3,3%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l'1% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,1%. Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha chiuso in ribasso dell'1,5%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Oriental Morning Post" i prezzi dei prodotti del produttore di liquori sarebbe scesi significativamente.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,2%, il Kospi a Seul lo 0,8% e il Taiex a Taipei lo 0,6%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro