Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in forte rialzo, ancora debole Seul

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-in-forte-rialzo-ancora-debole-seul
La Borsa di Shanghai ha chiuso in forte rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,4% a 2.346,51 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,4% a 2.346,51 punti. Era da quasi otto mesi che l'indice cinese non saliva a tali livelli. L'utile delle compagnie industriali cinesi è aumentato a dicembre del 17,3%. Si è trattato del quarto aumento mensile consecutivo. Sany Heavy Industry (CNE000001F70), il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in rialzo del 5,2%. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8), il maggiore produttore cinese di cemento, ha guadagnato il 6,5%.
Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 5,9% e Haitong Securities (CNE000000CK1) l'8,2%. Le borse di Shanghai e Shenzhen hanno annunciato un significativo aumento dei titoli su cui è ammesso il margin trading e lo short selling.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha chiuso in ribasso del 5,6%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del maggiore produttore cinese di liquori da "Outperform" a "Neutral".

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,4%, il Taiex a Taipei lo 0,6% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha perso un ulteriore 0,4%. La Borsa di Sydney è rimasta oggi ferma.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro