Borse Asia-Pacifico: Shanghai +0,5%, Hong Kong +0,2%

borse-asia-pacifico-shanghai-05-hong-kong-02
La maggior parte delle borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Seduta positiva anche per Shanghai e Singapore, scendono Seul e Taipei.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali  borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,5% a 2.325,82 punti. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Xinhua" le autorità di borsa implementeranno presto le nuove regole che permettono a più istituzioni straniere di investire nel mercato azionario cinese. La notizia ha messo in ombra il debole dato relativo al settore manifatturiero. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato l'1% e Haitong Securities (CNE000000CK1) l'1%. Giovedì prossimo verrà lanciato in Cina un programma sperimentale di finanziamento per le vendite allo scoperto. Sinopec (CN0005789556) ha chiuso in rialzo del 2,7%. Il governo cinese ha annunciato un aumento dei prezzi della benzina e del diesel. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso il 2,7%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0)  il 2,1% e China Merchants Property Development (CNE0000008B3) lo 0,9%. Il "China Securities Journal" scrive oggi che alcuni governi locali annunceranno presto delle norme volte a controllare il mercato immobiliare.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,8% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Taiex a Taipei e il Kospi a Seul hanno perso lo 0,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro