Borse Asia-Pacifico: Shanghai scende dopo dati inflazione

borse-asia-pacifico-shanghai-scende-dopo-dati-inflazione
La Borsa di Shanghai ha chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.232,97 punti.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Dopo quattro sedute positive di fila lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.232,97 punti. L'inflazione ha accelerato lo scorso mese in Cina più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha ridotto le speranze degli investitori relative al lancio di stimoli monetari da parte di Pechino. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,2%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) lo 0,8% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) l'1,4%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,3%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,4% e Gemdale (CNE000001790) il 2,7%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso lo 0,7% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,6%.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha guadagnato il 4,4%. Shenyin & Wanguo Securities ha consigliato l'acquisto del titolo del produttore di liquori.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha guadagnato l'1,2%, il Taiex a Taipei lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,6%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro