Borse Asia-Pacifico: Chiusura in rosso, Shanghai -2,7%

borse-asia-pacifico-chiusura-in-rosso-shanghai--27
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Per Shanghai si è trattato dell'ottava seduta negativa di fila.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,7% a 2.148,36 punti. Per il listino cinese si è trattato dell'ottava seduta negativa di fila. La Borsa di Shanghai, che era rimasta ferma durante i giorni scorsi, ha potuto reagire solo oggi ai deboli dati macroeconomici pubblicati lo scorso fine settimana. La Banca Mondiale ha ridotto inoltre le sue previsioni sul PIL della Cina per il 2013 da +8,4% a +7,7%. Sany Heavy Industry (CNE000001F70), il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in ribasso del 5,7%. SAIC Motor (CNE000000TY6), il primo costruttore cinese di automobili, ha perso il 3,9%. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8), il maggiore produttore cinese di cemento,ha perso il 6,8%. La produzione industriale cinese ha a sorpresa rallentato a maggio. Il calo dei prezzi dei metalli di base ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 3,1%, dell'alluminio Jiangxi Copper (CN0009070615) il 4% e Zijin Mining (CNE100000502) il 3%.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso il 2,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%, il Kospi a Seul l'1,4%, il FTSE Straits Times lo 0,7% e il Taiex a Taipei il 2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro