Borse Asia-Pacifico: Sale solo Sydney, Shanghai -1,7%

borse-asia-pacifico-sale-solo-sydney-shanghai--17
Le borse cinesi hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Per Shanghai si è trattato della quarta seduta negativa di fila.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso.
 
Lo Shanghai Composite ha perso l'1,7% a 1.976,31 punti. Per l'indice si è trattato della quarta seduta negativa di fila. La crescita dei profitti delle imprese industriali cinesi ha rallentato a giugno rispetto a maggio. La Cina ha annunciato inoltre una verifica a livello nazionale sul debito pubblico. La notizia ha alimentato i timori del mercato che l'elevato livello d'indebitamento possa avere un impatto negativo sull'economia. Le vendite hanno colpito tutti i settori. Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso l'1,6%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) l'1,9% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 2,9%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso il 3%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 4% e Gemdale (CNE000001790) il 4,2%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso l'1% e Sinopec (CN0005789556) il 2,1%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 2,2%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 2,1% e Zijin Mining (CNE100000502) il 2%.
 
L'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,5%, il Kospi a Seul lo 0,6% e Taiex a Taipei lo 0,4%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro