Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude ai massimi da undici settimane

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-ai-massimi-da-undici-settimane
Le borse cinesi hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,8% a 2.139,99 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,8% a 2.139,99 punti. Era da undici settimane che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. Secondo delle voci di stampa la Cina permetterà che la sua valuta, lo yuan, fluttui senza restrizioni nella zona di libero scambio che dovrebbe essere creata nei pressi del polo economico e finanziario di Shanghai. Shanghai Waigaoqiao Free Trade Zone Development (CNE0000009V9) ha chiuso in rialzo del 10% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) del 4,8%. Nel settore del trasporto marittimo Cosco Shipping (CNE000001B58) ha guadagnato il 10% e Tianjin Marine Shipping (CNE000000JZ4) il 3,2%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ai massimi da gennaio 2012.
Nel settore immobiliare
China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,1% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,1%. Secondo quanto riporta il giornale "Economic Information Daily" il Ministro cinese delle abitazioni avrebbe convocato un meeting con le autorità di sette città per discutere il rapido aumento dei prezzi degli immobili.

L'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,2%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro