Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,8%, Hong Kong -0,5%

borse-asia-pacifico-shanghai--08-hong-kong--05
Le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso contrastate. © Shutterstock

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate. Oltre a Shanghai e Hong Kong ha chiuso in rosso anche Taipei. Salgono Sydney, Seul e Singapore.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8% a 2.210,65 punti.
I prezzi degli immobili hanno registrato nelle principali città cinesi a settembre un forte aumento. Gli investitori temono di conseguenza che Pechino possa prendere delle nuove misure per frenare la crescita del mercato immobiliare. Tra i titoli dei gruppi immobiliari China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,1%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) l'1,7% e Gemdale (CNE000001790) l'1,7%.
Sul settore high-tech sono scattate delle prese di beneficio, Neusoft (CNE000000KJ6) ha perso il 7%, ZTE Corp. (CNE000000TK5) l'1,7% e Fiberhome Telecommunication Technology (CNE0000018P2) il 5%.
I titoli delle imprese con sede a Tianjin hanno preso il volo. Tianjin Marine Shipping (CNE000000JZ4) e Tianjin Port (CNE000000L16) hanno guadagnato il 10%. Secondo quanto riporta il "China Securities Journal" il governo cinese sarebbe molto vicino ad approvare una zona di libero scambio anche nella città nel nord-est del Paese.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,5% e il Taiex a Taipei lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%, il Kospi a Seul lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro