La Banca Centrale dell'India lascia a sorpresa i tassi fermi

la-banca-centrale-dellindia-lascia-a-sorpresa-i-tassi-fermi
La Banca Centrale dell'India ha lasciato i tassi invariati. © Shutterstock

La Banca Centrale dell'India ha lasciato i suoi tassi d'interesse invariati al 7,75%. Balzo della Borsa di Mumbai.

CONDIVIDI

La Banca Centrale dell'India ha lasciato i suoi tassi d'interesse invariati al 7,75%. Gli economisti avevano previsto in media un aumento di 25 punti base.

La Banca Centrale dell'India indica in una nota di attendersi che i prezzi degli alimentari, il maggiore catalizzatore dell'inflazione, rallenteranno nel breve termine.

La Reserve Bank of India ha anche confermato il Marginal Standing Facility (MSF), che costituisce una finestra secondaria per fornire liquidità al sistema bancario, all'8,75% e il Cash Reserve Ratio (CRR), il tasso di riserva del sistema creditizio, al 4%.

La Borsa di Mumbai ha reagito molto positivamente alla notizia. L'indice Sensex è balzato di più di 300 punti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro