Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, Seul pesante

borse-asia-pacifico-chiusura-contrastata-seul-pesante
Le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso contrastate. © Shutterstock

Il Kospi ha perso il 2,2% dopo il nuovo apprezzamento del won. Samsung ha chiuso in ribasso del 4,6%. Leggero calo per la Borsa di Shanghai.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 2.109,39 punti. A pesare è stato l'aumento dei timori relativi allo stato di salute dell'economia. L'indice PMI della CFLP (China Federation of Logistics and Purchasing) relativo al settore manifatturiero cinese è sceso a dicembre più di quanto atteso dagli economisti.
I titoli dei produttori di carbone hanno guidato la lista dei ribassi. Yanzhou Coal (CN0009131243) ha perso il 2,6% e Datong Coal (CNE000001MZ6) il 3,5%.
Male anche il setore dell'acciaio. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha perso l'1,2% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) l'1,4%.
Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) ha guadagnato il 4,6%. Il produttore di oro ha comunicato di aver abbandonato il piano relativo all'acquisto di asset per circa CNY 13 miliardi. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Seul pesante, affonda Samsung

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3% e il Taiex a Taipei lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha perso il 2,2%. Sulla borsa coreana ha pesato il nuovo apprezzamento del won rispetto al dollaro. Samsung Electronics (KR7005930003) ha chiuso in ribasso del 4,6%. Alcuni analisti hanno espresso prudenza sui risultati del colosso coreano nel quarto trimestre.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption