Borsainside.com

Borse Asia-Pacifico: Shanghai scende ancora e chiude sotto 2.000 punti

borse-asia-pacifico-shanghai-scende-ancora-e-chiude-sotto-2.000-punti
Gli indici cinesi hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 1.991,25 punti. Era dalla fine dello scorso luglio che l'indice cinese non chiudeva al di sotto di 2.000 punti.

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 1.991,25 punti. Era dalla fine dello scorso luglio che l'indice cinese non chiudeva al di sotto di 2.000 punti. La produzione industriale ha rallentato a dicembre in Cina più di quanto atteso dagli economisti. A pesare sono stati inoltre, ancora una volta, i timori legati alla ripresa delle IPO.
Sany Heavy Industry (CNE000001F70), il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in ribasso dello 0,5%. La produzione industriale è cresciuta in Cina a dicembre del 9,7%, contro il +10% di novembre. Gli economisti avevano atteso una crescita del 9,8%.
Anhui Conch Cement (CNE0000019V8), il maggiore produttore cinese di cemento, ha perso il 3,3%. Gli investimenti in capitale fisso nelle aree urbane, un indicatore dell'attività nel settore delle costruzioni, sono aumentati nel periodo gennaio-dicembre del 19,6%. Gli esperti avevano atteso un aumento del 19,8%.
China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha chiuso in ribasso dell'1%. Le città di Pechino e Shanghai hanno annunciato nuove misure per ridurre l'inquinamento atmosferico.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,9% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,2%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,3% e il Kospi a Seul lo 0,5%. Il FTSE Straits Times a Singapore scende al momento dello 0,6%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS