Borse Asia-Pacifico negative, Shanghai chiude ai minimi da due mesi

borse-asia-pacifico-negative-shanghai-chiude-ai-minimi-da-due-mesi
Le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,4% a 1.993,48 punti. Male i settore del software e dell'auto.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,4% a 1.993,48 punti. Era da due mesi che l'indice cinese non chiudeva a tali livelli. Goldman Sachs ha tagliato le sue previsioni di crescita sul PIL della Cina per il 2014 e il 2015. A pesare è stato inoltre l'ulteriore indebolimento dello yuan. Il settore del software ha guidato la lista dei ribassi. Neusoft (CNE000000KJ6) ha perso il 7,2% e Yonyou Software (CNE0000017Y6) l'8,9%. Anche il settore dell'auto ha sofferto in particolar modo. Great Wall Motor (CNE100000338) ha perso il 7,6% e Anhui Jianghuai Automobile (CNE0000018M9) il 7,1%.
I titoli delle imprese impegnate nel settore ferroviario sono stati positivi dopo che il governo cinese ha approvato dei nuovi progetti. China Railway Group (CNE1000007Z2) ha guadagnato il 2,1%, China CSR (CNE100000BG0) il 2,3% e China CNR (CNE100000JN9) il 2,1%.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1,8%, il Kospi a Seul lo 0,9%, il Taiex a Taipei l'1,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro