Cina, indici PMI servizi a due velocità

Mentre l'indice della CFLP ha rallentato leggermente, quello di HSBC ha accelerato e raggiunto i massimi da 15 mesi.

CONDIVIDI

L'indice PMI della CFLP (China Federation of Logistics and Purchasing) relativo al settore non manifatturiero della Cina è sceso a giugno, rispetto a maggio, da 55,5 a 55 punti.

Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala un'espansione del settore cinese dei servizi mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo relativo ai nuovi ordini è sceso lo scorso mese, rispetto a maggio da 52,7 a 50,7 punti e quello relativo alle aspettative da 60,7 a 60,4 punti.

Sempre oggi HSBC ha comunicato che il suo indice PMI non manifatturiero per la Cina è salito a giugno, rispetto a maggio, da 50,7 a 53,1 punti. Si tratta del più alto livello da 15 mesi. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

"L'espansione nel settore dei servizi rafforza la ripresa vista nel settore manifatturiero e segnala un miglioramento su vasta scala nel corso del mese", indica HSBC in una nota.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption