Borse Asia-Pacifico: Shanghai balza ai massimi da 15 mesi

borse-asia-pacifico-shanghai-balza-ai-massimi-da-15-mesi
La Borsa di Shanghai ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,4% a 2.266,05 punti. Ancora forti acquisti sul settore della difesa.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,4% a 2.266,05 punti. Era da quindici mesi che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. Tra gli investitori sta crescendo l'aspettativa che Pechino aumenterà il sostegno per le industrie strategiche dopo il recente rallentamento dell'attività manifatturiera. Il settore della difesa ha brillato perciò anche oggi. Beijing Aerospace Changfeng (CNE000000GP1) ha guadagnato il 10% e China Avic Electronics (CNE0000018C0) il 5,6%. Lo scorso fine settimana il presidente cinese, Xi Jinping, si è espresso a favore di maggiore innovazione nelle forze armate e di una nuova strategia per la cyber-intelligence. Citigroup crede che il budget della difesa della Cina possa raggiungere entro il 2016 un bilione di yuan.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) e Wuliangye Yibin (CNE000000VQ8) hanno guadagnato rispettivamente il 2,6% e il 2,8%. Secondo Shenyin & Wanguo Securities l'industria dei liquori si sarebbe lasciata il peggio alle spalle e starebbe registrando una ripresa. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso invariato, l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% e il FTSE Straits Times Singapore lo 0,4%. Il Taiex a Taipei ha perso l'1,2% e il Kospi a Seul lo 0,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption