Cina: Il settore manifatturiero accelera a sorpresa

cina-il-settore-manifatturiero-accelera-a-sorpresa
Il settore manifatturiero cinese ha a sorpresa accelerato. © Shutterstock

L'indice PMI di HSBC per la Cina è salito a settembre a 50,5 punti. Aumentano i nuovi ordini. Male l'occupazione.

HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari l'indice PMI per la Cina è salito a settembre, rispetto ad agosto, da 50,2 a 50,5 punti. Gli economisti avevano previsto un calo a 50 punti.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Ricordiamo che un valore superiore a questa soglia segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini, un indicatore della futura domanda, è salito da 51,3 a 52,3 punti. Il sottoindice relativo all'occupazione è invece sceso a 46,9 punti, si tratta del più basso livello dal febbraio del 2009. Il sottoindice relativo alla produzione è rimasto invariato a 51,8 punti.

"L'attività economica in settore manifatturiero ha mostrato segni di stabilizzazione a settembre", ha indicato Qu Hongbin, capoeconomista di HSBC per la Cina. "Tuttavia - ha aggiunto - i dati continuano a segnalare una modesta espansione. La crisi del mercato immobiliare resta il maggiore rischio al ribasso per la crescita. Continuiamo ad attenderci un ulteriore allentamento monetario per sostenere la crescita".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS